\n

CrowdFunding

Il CrowdFunding consiste nel finanziamento di iniziative imprenditoriali innovative o progetti di diversa natura (economica, culturale, sociale…) da parte di numerosi individui, ai quali è offerta la possibilità di partecipare anche con modeste quote di capitale.

Lo scopo primario del CrowdFunding è quello di connettere investitori e imprenditori, e quindi di favorire l'imprenditoria espandendo e facilitando la ricerca di investitori.

Attraverso accordi stipulati tra Directa SIM e alcuni dei più influenti portali di CrowdFunding in Italia, viene offerta l'opportunità di investire usufruendo del Regime Alternativo di intestazione quote.

In tal modo, come consentito dall'art.100ter del TUF (Testo Unico della Finanza), l'investitore potrà beneficiare dei vantaggi derivanti dalla possibilità di delegare a un intermediario qualificato la sottoscrizione delle quote di una campagna per suo conto.
In particolare, l'investitore potrà trasferire le proprie quote evitando gli ingenti costi di un notaio o di un commercialista, che sarebbero altrimenti necessari.

Costi

- Euro 15,00 una tantum per le spese di attivazione del servizio

- Euro 5,00 per l'eventuale rilascio, solo su richiesta, della certificazione comprovante la titolarità delle quote, necessaria come titolo di legittimazione per l'esercizio dei diritti societari, esclusa la prima, che è offerta da Directa SIM.

- Euro 80,00 di attivazione per il servizio di rubricazione ai conti societari

Commissioni

Euro 20,00 ad adesione

indipendentemente dalla quantità, solo nel caso in cui la campagna vada effettivamente a buon fine.
La commissione potrà essere addebitata da Directa o dal portale a seconda degli accordi stipulati tra le due parti.




Per conoscere i portali disponibili per il Crowfunding, consulta l'elenco dei nostri partner.