\n

Directa annuncia il rilascio di "Pen Trader"

La nuova piattaforma su palmare a penna che rivoluziona il concetto di trading mobile

Milano, 6 maggio 2004.

Directa annuncia Pen Trader : la sua nuova esclusiva piattaforma su palmare, sviluppata per connettersi e scambiare dati ad alta velocità con i server delle quotazioni e di trading Directa.

Pen Trader trasforma un normale palmare a penna POCKET PC in una potente stazione di negoziazione, in grado di ricevere quotazioni push tick by tick, visualizzare book e grafici, immettere e revocare ordini con un solo click, anche su book verticale.

Per rendere più veloce la diffusione di questa piattaforma innovativa, che ha il potenziale per rivoluzionare l'operativa finanziaria on line, Directa renderà gratuitamente disponibile ai suoi 100 migliori clienti degli ultimi dodici mesi tutto il necessario per operare: un palmare QTEK 2020 (www.windowsmobile.it), che contiene un telefono GPRS/GSM integrato, e una sim card TIM per connessione GPRS con Internet.

Per l'occasione Directa ha stipulato un accordo con TIM per la fornitura delle sim card e per attivare sulla rete GPRS un accesso specifico e più veloce per il trading tramite Pen Trader .

Directa applicherà poi a tutti gli altri clienti, fino a fine anno, lo sconto totale dei primi 200 euro di commissioni sugli ordini immessi con la nuova piattaforma, che è gratuita.

"Con Pen Trader riteniamo di aver sviluppato uno strumento di straordinaria immediatezza operativa, per certi versi addirittura superiore a un PC fisso, e destinato a trasformare il modo in cui molti faranno trading" ha osservato l'ing. Mario Fabbri, Amministratore Delegato di Directa.

"Abbiamo lavorato per oltre tre anni su questo progetto impegnativo, che ci ha richiesto di integrare numerose e diverse competenze tecniche, ma ora, con la maturazione dei palmari e il potenziamento delle reti mobili GPRS, siamo lieti di poter offrire ai nostri clienti uno strumento potente e realizzato con cura, che è veramente unico nel panorama italiano e anche internazionale".