\n

Directa: superati i 3 milioni di eseguiti nel 2002

Torino, 7 gennaio 2003.

Directa, la sim pioniere del trading on line in Italia, nel 2002 ha eseguito 3.214.266 ordini, su 6.592.379 ordini processati, in crescita del 26% rispetto al 2001 (in cui gli eseguiti erano stati 2.541.464) e dell'8% rispetto al 2000 (in cui gli eseguiti erano stati 2.957.000), che era stato finora per Directa l'anno record per i volumi. E' stato in particolare l'ultimo trimestre dell'anno a segnalarsi per gli ottimi risultati, con una media di oltre 300.000 eseguiti al mese.
L'intermediato complessivo del 2002 è stato di 26.050 milioni di euro (+14% rispetto al 2001), senza contare i volumi relativi a Fib e miniFib, strumenti sui quali Directa permette di operare dal 16 ottobre scorso.
"Avere oltrepassato i 3 milioni di eseguiti in un anno è un passaggio significativo - ha dichiarato l'Amministratore Delegato di Directa, Ing. Mario Fabbri - che ci conforta sulla correttezza del nostro profilo di business, disegnato sui traders molto attivi. Anche aver superato verso la fine dell'anno, per la prima volta e ripetutamente, i 20.000 eseguiti al giorno, e aver stretto 8 nuovi accordi con istituti di credito, sono segnali di crescita positivi, che ci fanno sperare in un buon 2003, anno in cui non mancheremo di proporre ulteriori innovazioni."