\n

DIRECTA AMPLIA IL PROPRIO ORGANICO PER CONSOLIDARE E SVILUPPARE I LEGAMI CON IL SETTORE BANCARIO

Comunicato del 19 dicembre 2001
Torino, 19 dicembre 2001.

Directa, la sim pioniere del trading on line in Italia, ha deciso di potenziare la propria struttura per valorizzare e sviluppare nuovi rapporti e convenzioni con gli istituti di credito e per fornire ai propri clienti ulteriori servizi. In un momento in cui il mondo della finanza sta vivendo una fase di grande trasformazione, con la costituzione di banche multicanale, con processi di fusione, con la creazione di nuovi prodotti, si rende necessario avere, all'interno della propria organizzazione, figure professionali preparate ad affrontare e gestire tecnologia e innovazione.

A questo scopo Directa ha recentemente inserito nel suo organico un professionista con una preparazione in ambito finanziario, informatico ed organizzativo che dedichi la sua esperienza al raggiungimento di alcuni obiettivi: lo studio e realizzazione di strategie di sviluppo mirate a concludere nuove partnership e convenzioni, per offrire ai clienti un servizio sempre più completo, e la cura e la gestione degli accordi già in essere (la Società ha già sviluppato un network di collaborazioni che coinvolge venticinque banche e otto primarie istituzioni finanziarie, di cui sei straniere).

Enzo Nicolino è la persona che Directa ha scelto per realizzare questo progetto.
Nato a Manta (Cuneo) nel 1949, laureato, Nicolino approda in Directa, proveniente da Credit Suisse, dopo aver operato per quindici anni nel settore finanziario.

La sua competenza in campo bancario è completata da una lunga esperienza, maturata presso varie società di servizi, nell'area dei sistemi informativi e dell'organizzazione aziendale.
Come si addice a una Sim interamente telematica, infatti, la ricerca si è diretta su un professionista con conoscenze specifiche in campo finanziario e informatico, per consentire a partner e clienti di contare sulla migliore consulenza disponibile sul mercato.