\n

INFORMATIVA PRIVACY ai sensi dell'art. 13, del Regolamento UE in materia di protezione dei dati personali n. 679/2016 (“GDPR”)

DIRECTA S.I.M.p.A., titolare del trattamento dei dati (“Titolare” o anche “Directa”) con sede legale in Via Bruno Buozzi, 5 - Torino, la informa che l’utilizzo dei dati personali di cui è in possesso avviene in ottemperanza a quanto previsto dal GDPR ed è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e alla tutela della riservatezza dei soggetti cui i dati si riferiscono (“Interessato” o anche “Utente”). Con il presente documento (“Informativa”) Directa fornisce indicazioni relative alla tipologia dei dati raccolti attraverso la chat.

1. Liceità, Finalità, Base Giuridica del Trattamento e Natura dei Dati

I dati personali sono forniti con la compilazione del form (“inizia la chat” o “lascia un messaggio”) direttamente dall’Interessato (consistono in nome e indirizzo e-mail) e sono trattati dal Titolare in conformità al GDPR - per rispondere alle richieste poste dall’Interessato medesimo (“Finalità”). La base giuridica del trattamento è la necessità di fornire riscontro all’Interessato richiedente. Il conferimento dei dati è facoltativo ma l'eventuale rifiuto comporta l'impossibilità, da parte di Directa di evadere le richieste ricevute. I dati derivanti dalla conversazione in chat saranno inviati all’Utente successivamente all’indirizzo e-mail indicato.

2. Categoria di Soggetti ai quali i Dati possono essere comunicati e Diffusione

I dati personali non saranno diffusi e potranno essere comunicati a società contrattualmente legate a Directa al fine di ottemperare alla finalità per cui sono stati raccolti. I dati possono essere comunicati a:

  • soggetti nominati responsabili dal Titolare (ad esempio oggetti/società che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo);
  • personale del Titolare che effettua attività di trattamento in qualità di soggetti autorizzati dal Titolare medesimo.
L’elenco dei responsabili è disponibile presso la sede del Titolare o scrivendo all’ indirizzo e-mail: directa@directa.it.

3. Trasferimento Dati verso un paese terzo e/o un'organizzazione internazionale e Garanzie

I dati personali non saranno trattati al di fuori dell’Area UE (EEA).

4. Modalità del Trattamento, Conservazione dei Dati e Luogo del Trattamento

Il trattamento dei dati personali è svolto in forma automatizzata e manuale, con modalità e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati in ottemperanza a quanto previsto agli artt. 28 e 29 del GDPR.
Ai sensi di quanto previsto dall’art. 5 par. 1 lett. e) del GDPR, i dati personali dell’Interessato sono conservati in una forma che ne consenta l’identificazione per un periodo di tempo non superiore al conseguimento della finalità per la quale i dati sono stati raccolti e successivamente trattati e, comunque, non oltre 24 mesi dal termine della conversazione tramite chat, fatti salvi gli eventuali casi di conservazione per obblighi di legge. I trattamenti dei dati personali di cui Directa è in possesso hanno luogo presso la suddetta sede e sono effettuati dai soggetti autorizzati al trattamento.

5. Diritti degli Interessati

L’Interessato può far valere i suoi diritti come stabilito dal GDPR, rivolgendosi direttamente a DIRECTA S.I.M.p.A., Via Bruno Buozzi, 5 - 10121 - Torino, scrivendo al seguente indirizzo e-mail: directa@directa.it oppure al Responsabile per la protezione dei dati (“Data Protection Officer – DPO”) scrivendo al seguente indirizzo e-mail: alessandra.viglino@directa.it; in qualunque momento, l’Interessato ha il diritto di/a:

  • ottenere da parte di Directa l’accesso ai dati personali e richiedere le informazioni relative alle finalità, alle categorie di dati personali trattati, ai destinatari cui i dati personali saranno comunicati (compresi eventuali destinatari in paesi terzi) al periodo di conservazione dei dati personali o, laddove non sia possibile, ai criteri per la relativa definizione, all’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
  • rettificare, cancellare i dati personali o limitarne il trattamento. Qualora l’Interessato abbia prestato il consenso al trattamento dei dati personali che lo riguardano per una o più finalità specifiche, questi potrà revocare il consenso in qualsiasi momento;
  • essere informato dell'esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento dei suoi dati ad un paese terzo o a un'organizzazione internazionale;
  • richiedere la portabilità dei dati personali; in tal caso, Directa fornirà i dati personali dell’Interessato, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, trasmettendoli a un altro titolare del trattamento, se richiesto;
  • opporsi, per motivi connessi alla sua situazione, al trattamento dei dati personali anche se tale trattamento è fondato su esigenze peculiari del Titolare. Il Titolare si astiene, quindi, dall’ulteriore trattamento, salvo dimostri: 1. l’esistenza di motivi legittimi cogenti che prevalgono su quelli dell’Interessato, oppure, 2. l’esistenza di un accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo, nel caso in cui l’Interessato ritenga che il trattamento dei dati personali violi le disposizioni del GDPR, fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

DIRECTA S.I.M.p.A.



Ultimo Aggiornamento Novembre 2021