Lista preferiti - flashBoard

Aggiornato al 29/11/2016

directa-video

Ci sono due modi per accedere alle funzioni dettagliatamente descritte nella pagina illustrativa della piattaforma flashBoard tradizionale:

1) selezionare dal consueto menu Apri tessera la tessera Lista preferiti, così denominata perché in questa forma ridotta costituisce anche un comodo strumento di consultazione, poco ingombrante e facilmente accessibile, di tutte le tabelle disponibili, comprese quelle create dall'utente

2) trascinare l'icona della lista preferiti sulla scrivania dal cassetto Tessere e selezionare dalla lista delle tabelle che comparirà quella che si desidera visualizzare nella prima colonna (dal menu a tendina si potranno poi selezionare a turno tutte le altre).

lista preferiti
lista preferiti nella piattaforma Darwin di Directa
In entrambi i casi si apre la tessera compatta, in cui compaiono inizialmente solo tre colonne della flashBoard (codici, percentuale, volumi), ma il menu di tessera apribile con il tasto dx consente di passare facilmente alla piattaforma completa, o anche a quella "ottimizzata", vale a dire con le colonne di dimensioni più ristrette.

Nella Darwin 1 è possibile trascinare dal cassetto, a scelta, la lista preferiti sopra descritta o direttamente la flashBoard estesa, corrispondente alla piattaforma completa.

flashBoard estesa
la flashBoard estesa nella piattaforma Darwin di Directa

Diversamente dalla flashBoard classica, troviamo qui due colonne distinte per i codici e per le descrizioni dei titoli, e sono i codici a comparire nella colonna delle tabelle, da dove possono essere estratti e trasportati con il mouse, come avviene nelle altre tessere intestate a un solo titolo.

Dal punto di vista funzionale l'unica differenza degna di nota rispetto alla flashBoard classica consiste nell'assenza dei parametri x e y, con la conseguente necessità di digitare sempre il prezzo dell'ordine.
Per la revoca degli ordini l'icona di un cestino sostituisce la consueta crocetta, che compare peraltro nell'intestazione della colonna.
Nelle colonne percentuale, bid, volumi e contratti compare una freccetta a indicare la possibilità visualizzare i titoli in ordine crescente o decrescente, come avviene sulla prima colonna del flashBook classico: è sufficiente cliccare sulla barra dell'intestazione.

Come si vede nell'immagine a fianco, attraverso il menu di tessera è possibile anche aggiungere o togliere le varie colonne a proprio piacimento, inserendo o cancellando il segno di spunta, apportare altre modifiche, aggiungere titoli, nonché, come di consueto, aprire il menu principale e chiudere la tessera.


N.B. La colonna Recupero, aggiunta nella Darwin 2 e recante gli stessi dati consultabili anche sull'omonima colonna del monitor ordini, non è presente nella Darwin 1.
darwin2-menu-fboard2

Ulteriori personalizzazioni sono attuabili attraverso la voce di menu Preferenze: Per rimuovere un titolo dall'elenco della prima colonna basta cliccare sul codice e confermare sulla mascherina che apparirà. darwin2-rimuovi-titolo

PER SAPERNE DI PIU'



dw.gif