Tipi di ordine e fasi di mercato

Aggiornato al 28 ottobre 2016

Directa supporta i seguenti tipi di ordine:


Per dettagli sulle modalità di inserimento, modifica e revoca degli ordini consulta la sezione "piattaforme" e la scheda 201.

Aggiungiamo qui solo l'informazione che un ordine può essere revocato, oltre che dall'investitore medesimo nei termini previsti, anche dal mercato, per le seguenti possibili cause:

Ordini con validità giornaliera

Le caratteristiche di questi ordini dipendono dalle scelte di cui l'investitore dispone riguardo al prezzo di negoziazione e alle diverse fasi di mercato, con alcune differenze tra i vari mercati.

A) In relazione al prezzo si distinguono:

1) ordini con prezzo limite, recanti cioè l'indicazione di una soglia di prezzo al di là della quale l'investitore non è disposto a eseguire l'operazione

2) ordini al meglio, ovvero a prezzo di mercato, senza indicazione di prezzo


Queste le peculiarità da conoscere per i seguenti mercati:


Mentre gli ordini con prezzo limite sono validi in qualsiasi fase, gli ordini a prezzo di mercato sono accettati solo per le fasi d'asta (asta di chiusura, prossima asta).

Fanno eccezione gli ordini sui Fondi Comuni Aperti di Borsa italiana (OICR), che si possono immettere solo "a prezzo di mercato".


Gli ordini con prezzo limite si possono inserire in qualsiasi momento, quelli a prezzo di mercato sono validi e si possono inserire solo nella fase di negoziazione continua.



Gli ordini al meglio sono previsti per i futures a scadenza più vicina e per gli ordini condizionati, mentre per tutti i futures negoziabili con scadenza più lontana sono accettati solo a partire dall'ultima settimana di negoziazione dei futures con scadenza più vicina.



Gli ordini a prezzo di mercato possono essere inseriti solo per gli accessi tramite Market Maker, non per quelli tramite ECN.


Per altri dettagli consulta la sezione dedicata ai mercati USA.


B) In relazione alle fasi di mercato si può scegliere tra diversi parametri, a seconda del mercato in cui si opera. La scelta può essere effettuata dalla scheda ordine della piattaforma Base e dalle tessere Darwin booklet e compra/vendi; se l'ordine viene immesso da altri canali (altre tessere Darwin, flashBoard o flashBook) viene inoltrato sempre con il parametro al più presto, che è anche quello pre-impostato sulla scheda ordine.

1) al più presto

L'ordine viene inoltrato verso il mercato "al più presto" ed entrerà perciò in negoziazione nella fase diurna del MTA o nel mercato serale AH a seconda del momento di ricezione sul server Directa. In pratica, entrerà in negoziazione nell'AH solo se pervenuto durante il suo orario di svolgimento o nel breve intervallo tra la chiusura della fase diurna e il suo inizio.


2) fase diurna

L'ordine viene considerato comunque valido per la fase diurna del MTA. Scegliendo questa modalità è quindi possibile trasmettere a Directa, anche durante il mercato AH, ordini che saranno tenuti in serbo per essere inviati il giorno seguente alla pre-apertura del MTA.


3) asta di chiusura

L'ordine viene inviato alla prima "Asta di Chiusura" possibile, quindi quella non ancora terminata al momento della ricezione sul server Directa o quella successiva.
Questo tipo di ordine può essere immesso in qualunque momento della giornata, e viene subito inoltrato al mercato da Directa: la Borsa infatti accetta questi ordini - e relative revoche - anche durante le fasi di mercato precedenti, e, a parità di prezzo, assegna la "priorità" di esecuzione in base all'ordine di arrivo.

Solo per il MTA alla chiusura serale fa seguito la fase di "Trading at closing auction price" (17.36-17.42), durante la quale è possibile immettere ordini al meglio o a prezzo di chiusura e ottenerne l'esecuzione: è sufficiente inviare l'ordine senza bisogno di indicare né il parametro relativo alla fase, né il prezzo; l'ordine è comunque accettato se viene inserito un prezzo valido, cioè pari al prezzo di chiusura, ovvero superiore in acquisto o inferiore in vendita, che sarà in ogni caso corretto al prezzo di chiusura.

A questa fase partecipano di default gli ordini al prezzo di chiusura o al meglio non eseguiti nella normale fase d'asta di chiusura.

4) After Hours

L'ordine viene inviato al mercato serale AH.


5) prossima asta

L'ordine viene inviato alla prima asta successiva al momento di ricezione: può essere l'asta di apertura, l'asta di chiusura, oppure la prima asta di riammissione dopo una sospensione del titolo. Se l'ordine non è eseguito in asta, anziché essere inviato nella fase successiva sarà automaticamente cancellato.


N.B.
Un ordine inviato al server Directa "negli ultimissimi secondi" prima della fine della negoziazione continua del MTA, o dell'AH, potrebbe non riuscire a incrociarsi e addirittura risultare "ineseguito" senza neppure entrare in negoziazione.
In questi casi dovrà essere cura dell'investitore verificare l'esito dell'invio dell'ordine ed eventualmente reimmetterlo per la fase o la giornata successiva.


Su XETRA si possono indicare due parametri:

"al più presto" o "asta di chiusura"

con lo stesso significato appena illustrato per i corrispondenti "al più presto" e "asta di chiusura" del MTA.


Anche qui i parametri sono due:

"al più presto" o "prossima asta"

equivalenti a quelli omonimi del MTA.


Per consultare facilmente tutti gli orari e le fasi di contrattazione su un'unica tabella consulta il quadro generale.

Ordini multigiorno

Sono ordini con validità superiore a quella della singola giornata borsistica e sono previsti solo su alcuni mercati.

In particolare sono validi:


Non sono previsti sui mercati SEDEX e BATS Europe.

In caso di eseguito parziale l'ordine resta attivo per la quantità ancora da negoziare con la stessa validità temporale dell'ordine originario.

Per le altre caratteristiche, ove compatibili, vale quanto già illustrato per gli ordini standard a validità giornaliera.

Gli ordini multiday si possono immettere dalla piattaforma base, inserendo il segno di spunta nell'apposita casella, e dalle tessere Darwin book multifunzione e flashBook.

Ordini condizionati

Tutte le informazioni sugli ordini condizionati sono reperibili nel relativo capitolo, accessibile attraverso il menu a lato.

PER SAPERNE DI PIU'



dw.gif