Diritti inoptati

Aggiornato al 13 ottobre 2016

I diritti non esercitati entro la scadenza prevista si definiscono ''inoptati".
Essi tornano nella disponibilità dell'Emittente, che li propone in vendita in un'asta dedicata della durata di cinque giorni (20% dell'offerta per ciascun giorno), durante i quali compariranno sul book un unico ordine di vendita al meglio in lettera e diverse proposte degli aspiranti compratori in denaro: il diritto inoptato, quindi, può essere solo acquistato.

Dal gennaio 2011 Directa consente ai suoi clienti la partecipazione all'asta degli inoptati.
Nell'ordine di acquisto, che può essere inserito da qualsiasi piattaforma, è obbligatorio specificare un prezzo e una quantità uguale o multipla del lotto minimo.

Il titolo è trattato esclusivamente durante l'asta di apertura.


diritto_inopt01


triangle_red L'esercizio dei diritti inoptati è a cura del cliente*, che può aprire il consueto modulo operativo dalla pagina delle "INFO", tramite il link al punto 3.g. Diritti (ad es.:BPAXA), oppure dalla pagina di accesso del sito operativo di trading, tra gli Avvisi.



diritto_inopt02


* L'importo investito in diritti non esercitati rientrerà nel conteggio delle minusvalenze del cliente, compensabili a livello fiscale con future plusvalenze.

PER SAPERNE DI PIU'



dw.gif