Come funziona l'opzione INV

Aggiornato al 13 ottobre 2016

Questa opzione consente di inserire uno stop order particolare, che non sarà visibile nel book di negoziazione prima che sia raggiunto il prezzo segnale. Può quindi essere usata indistintamente sia per chiudere, sia per aprire una posizione.


inv

Risulta particolarmente indicata per l'operatività su titoli poco liquidi, caso in cui non apparire nel book può risultare vantaggioso, pur non consentendo l'acquisizione della priorità temporale.

E' disponibile solo sul MTA e sul MOT e viene gestita da Directa.
Può essere inserita dalla piattaforma base, selezionando la voce corrispondente dalla finestrella che si apre nella scheda ordine a destra della casella "prezzo segnale", e dalle tessere Darwin book multifunzione e flashBook (per quest'ultima la funzione è ancora in fase di sperimentazione beta).

Es.: se il prezzo del titolo ENI scendesse a 13, allora inoltra il mio ordine di acquisto per la quantità specificata con prezzo limite pari o superiore a 13.

N.B. Se il prezzo segnale viene raggiunto durante l'Asta di Chiusura, lo stop order entrerà in negoziazione solamente il giorno successivo nell'Asta di Apertura (quindi non nell'After Hours).

Curiosità: INVisibile o INVerso?

L'abbreviazione INV può essere intesa nel duplice significato di "INVisibile" o di "condizionato INVerso" rispetto ai normali stop loss, dato che si riferisce a ordini di vendita che scattano in caso di salita del prezzo o ad ordini di acquisto che scattano in caso di discesa. A prima vista questa funzione è esattamente la stessa efficacemente svolta dai semplici ordini a prezzo limite: che bisogno poteva esserci di replicarne la logica con un meccanismo alternativo, che comporta anche lo svantaggio della perdita di priorità sul mercato (se Directa deve "accorgersi" del raggiungimento del prezzo segnale prima di inviare l'ordine in Borsa, è inevitabile un piccolo ritardo rispetto a un ordine non condizionato)?
La segnalazione che sui titoli poco liquidi poteva essere meglio evitare gli ordini a prezzo limite, in modo da NON apparire nel book e non "fornire informazioni" agli altri operatori sulle proprie intenzioni, ci è giunta da parte di alcuni nostri clienti: così è nata l'opzione INV, per la quale pertanto l'accezione di "invisibile" appare preferibile a quella di "inverso", rispecchiando in modo più immediato proprio l'esigenza che mira a soddisfare.

PER SAPERNE DI PIU'



dw.gif