UniCredit Certificate
per le tue esigenze di trading e di investimento

onemarkets by Unicredit


UniCredit in breve

UniCredit è una banca commerciale pan-europea con un modello di servizio unico nel suo genere in Italia, Germania, Europa Centrale e Orientale. L'obiettivo primario di Unicredit è dare alle comunità le leve per il progresso, offrendo il meglio a tutti gli stakeholder e liberando il potenziale dei suoi clienti in tutta Europa.
Oltre 15 milioni di clienti, che sono al centro di ciò che Unicredit fa in tutti i suoi mercati.
Organizzata in quattro macroaree geografiche principali e due fabbriche prodotto, Corporate e Individual Solutions, Unicredit è vicina ai suoi clienti facendo leva sulla scala del Gruppo per offrire una gamma completa di prodotti.
La digitalizzazione e l'impegno nei confronti dei principi ESG sono fattori chiave per il servizio offerto. Aiutano a garantire eccellenza agli stakeholder e a creare un futuro sostenibile per i clienti, le comunità e le persone.

UniCredit Certificate

Il Team di #UniCreditCertificate grazie alla piattaforma pan-europea onemarkets, mette a disposizione prodotti di investimento e servizi ad alto valore aggiunto.
Si prefigge di rispondere in modo distintivo ed efficiente alle esigenze degli investitori, offrendo un’ampia gamma di soluzioni innovative e concrete, costruite intorno ai bisogni dell'investitore: dal trading con i Turbo e Turbo Open End, Covered Warrant e Benchmark Leva Fissa, a strategie di investimento, di modulazione del rischio e diversificazione di portafoglio con i Certificati di Investimento (Bonus Cap, Top Bonus, Reverse Bonus Cap e Cash Collect su singoli sottostanti o su panieri e nelle varianti con: Maxi Cedola, Premi Fissi Incondizionati, meccanismo di Autocall Step Down, cedole condizionate con effetto memoria).


Promozione per i Clienti Directa

A partire dal 1 marzo 2021, commissioni ZERO su una selezione di prodotti onemarkets by Unicredit

La promozione è valida solo su ordini in acquisto
e per controvalori minimi dell'ordine pari a 1.000€ su prodotti categorizzati come Investment

La promozione è valida solo su ordini in acquisto
per controvalori minimi dell'ordine pari a 1.000€ e per controvalori massimi dell'ordine pari a 25.000€
su prodotti categorizzati come Leverage e CW

La lista dei prodotti Investment è disponibile qui
La lista dei prodotti Leverage e CW è disponibile qui



TURBO OPEN END & TURBO CLOSED END

I certificati Turbo consentono, grazie all’effetto Leva, di beneficiare in modo “amplificato” delle variazioni al rialzo (versione Long) o al ribasso (versione Short) del sottostante, che può essere un indice o un’azione.
L’effetto Leva è presente in quanto il prezzo d’acquisto del Certificate è inferiore rispetto all’importo necessario per l’investimento diretto nel sottostante. Infatti, solo una parte dell’investimento è a carico dell’investitore, la parte restante (pari allo Strike) è finanziata dall’emittente. I certificati Turbo sono classificabili in due categorie: Turbo Open End (privi di scadenza e con una vita potenzialmente illimitata); Turbo Closed End con scadenza definita all’emissione.
I Turbo Open End si rivolgono a investitori con aspettative sull'andamento del sottostante al rialzo o al ribasso, disposti ad accettare rischi pari ad opportunità altrettanto elevate. L’investitore è esposto al rischio di perdita (anche totale) del capitale investito nel caso in cui, in qualsiasi momento, il valore del Sottostante risultasse inferiore (Long) o superiore (Short) a quello corrispondente alla Barriera.

I Turbo Long sono pensati per investitori con aspettative rialziste sull’indice di riferimento.
I Turbo Short sono pensati per investitori con aspettative ribassiste sull’indice di riferimento.


BENCHMARK A LEVA

I Certificates Benchmark a Leva Fissa replicano l’andamento di un indice di riferimento.
Gli indici di riferimento sono amministrati da Index Provider – soggetti terzi rispetto all’emittente ed indipendenti – e, a seconda della strategia Long o Short, replicano direttamente o inversamente la performance del sottostante (come per esempio un indice azionario o un’azione) per un dato livello di leva in misura fissa giornaliera.
In particolare, in caso di strategia Long, un Certificate Benchmark a Leva Fissa, per esempio il Benchmark Leva su Italia X7 Long, replica l’andamento di un indice il cui obiettivo è di moltiplicare per sette, per singola giornata di negoziazione, la performance del FTSE MIB (Net Return). In caso di strategia Short, per esempio il Benchmark Leva su Italia X7 Short, il Certificate replica l’andamento di un indice il cui obiettivo è di moltiplicare la performance del FTSE MIB (Gross return) per meno sette per singola giornata di negoziazione.

  • OBIETTIVO TRADING - I Benchmark a Leva Fissa sono adatti per strategie di trading al ribasso o al rialzo a breve termine. Occorre infatti considerare l’effetto dell’interesse composto in caso di detenzione per periodi maggiori.
  • OBIETTIVO DI COPERTURA - I Benchmark a Leva Fissa possono anche essere utilizzati con obiettivi di copertura.


COVERED WARRANT

I Covered Warrant sono titoli rappresentativi di contratti d’opzione.
Come le opzioni, anche i Covered Warrant sono strumenti finanziari derivati che conferiscono il diritto di acquistare (Covered Warrant Call) o di vendere (Covered Warrant Put) un’azione o altra attività finanziaria sottostante a condizioni prestabilite: prezzo, quantità, entro o ad una certa data.
Consentono di ottenere delle performance amplificate rispetto all’investimento diretto nel sottostante, grazie all’effetto Leva che li caratterizza. A fronte della possibilità di ottenere maggiori guadagni, questi strumenti comportano tuttavia rischi di perdite altrettanto significative: è possibile infatti, nella peggiore delle ipotesi, perdere l’intero capitale investito.
La gamma dei Covered Warrant di UniCredit è molto ampia: sono disponibili Covered Warrant su azioni italiane ed estere, su indici azionari italiani o internazionali, su tassi di cambio e su materie prime.

  • OBIETTIVO TRADING - I Covered Warrant sono impiegati principalmente per finalità di trading. Sono adatti per chi vuol speculare sui movimenti di mercato, al rialzo o al ribasso, di brevissimo periodo. I Covered Warrant call beneficiano di un rialzo del sottostante. I Covered Warrant put al contrario traggono beneficio dal ribasso del sottostante.
  • OBIETTIVO COPERTURA - Un utilizzo meno noto dei Covered Warrant è quello di proteggere il proprio investimento in caso di condizioni di mercato avverso. È possibile utilizzare i Covered Warrant per coprire un portafoglio dal rischio di perdite in conto capitale attraverso:
    - Covered Warrant su tasso di cambio per proteggere investimenti in attività finanziarie denominate in valuta estera dal rischio di oscillazioni del tasso di cambio di riferimento;
    - Covered Warrant su indici per proteggere dal rischio di ribassi azionari portafogli di titoli ben diversificati, il cui andamento è assimilabile agli indici di riferimento dei mercati ufficiali.


BONUS CERTIFICATE

I Bonus Certificate permettono di partecipare alla performance positiva registrata dall’azione o dall’indice di riferimento, corrispondendo inoltre un rendimento predefinito, detto “Bonus”, se il sottostante si è mantenuto stabile o ha registrato un moderato ribasso.
Condizione per ricevere il Bonus è che il sottostante non tocchi mai la barriera di protezione durante la vita dello strumento per quanto riguarda i Bonus Cap (barriera continua), mentre per i Top Bonus è sufficiente che a scadenza il sottostante si trovi ad un valore pari o superiore al livello barriera (barriera discreta).
Se il ribasso registrato dal sottostante è superiore al livello di barriera predeterminato all’emissione, il valore rimborsato a scadenza sarà totalmente legato alla performance del sottostante fino ad un massimo importo di rimborso pari al Cap, riflettendone interamente l’andamento negativo e senza garantire il rimborso del capitale investito.

I Bonus Cap Certificate sono adatti per chi desidera realizzare un investimento diversificato di breve/medio termine. E' un investimento per chi ha aspettative rialziste, ma adatto anche a scenari di stabilità o moderato ribasso.

Le varianti disponibili:


CASH COLLECT

I Cash Collect Certificate offrono la possibilità di ricevere periodicamente un premio se in date prestabilite (Date di Osservazione) si verificano determinate condizioni.
A Scadenza, oltre a pagare l’eventuale Importo Addizionale, se non si verifica l’Evento Barriera il Certificate rimborsa il prezzo di emissione. In caso contrario, l’ammontare rimborsato è pari al prezzo di emissione decurtato della variazione negativa realizzata dal sottostante.

I Cash Collect sono adatti per chi desidera realizzare un investimento diversificato di medio termine.
In particolare sono strumenti adatti per aspettative di mercato stabili, leggermente rialziste o leggermente ribassiste in un’ottica di Yield Enhancement.

Le varianti disponibili:


BENCHMARK

I Benchmark sono Certificate che replicano la performance del sottostante a cui sono collegati in un rapporto 1:1. Acquistare un Benchmark su un indice azionario equivale ad acquistare il paniere di titoli che compongono l'indice. Poiché entrano in un indice le azioni più rappresentative, per liquidità e capitalizzazione dell'area geografica di riferimento, si può dire che i Benchmark consentono di investire in un portafoglio azionario ben diversificato, con una sola transazione.
Acquistare un Benchmark su una materia prima consente di seguirne linearmente la performance senza dover affrontare i problemi causati dall'acquisto del bene fisico.
Alcuni Benchmark, che seguono la performance di un sottostante quotato in una valuta diversa dall'Euro, possono presentare l'opzione "Quanto". Per questi Benchmark il valore dell'attività sottostante è convenzionalmente indicato in Euro, in questo modo il rischio di cambio è completamente eliminato.

I Benchmark sono adatti per chi desidera realizzare un investimento diversificato di breve/medio termine e non è interessato alla protezione del capitale.
E' un investimento adatto a chi ha aspettative al rialzo sull'economia dell'area geografica che l'indice rappresenta o del settore di cui la materia prima fa parte.


La storia di successo di UniCredit Certificate

Gli importanti riconoscimenti conquistati agli Italian Certificate Awards 2021 e ai ZertifikateAwards 2021/2022 in Germania sottolineano ancora una volta la capacità di UniCredit onemarkets, anno dopo anno, di innovare e adattare l'offerta di prodotti alla domanda dei clienti facendo leva sulla stretta collaborazione tra tutti i canali di distribuzione.

Lo scorso novembre, UniCredit onemarkets Germany ha ottenuto il miglior risultato della propria storia ai ZertifikateAwards 2021/2022 in Germania, dove è stata premiata in 6 diverse categorie e insignita, per il secondo anno consecutivo, del titolo di Miglior Issuer di certificati tedesco secondo la classifica generale stilata dalla giuria. I successi di UniCredit Certificate sono quindi proseguiti in Italia, alla 15° edizione degli Italian Certificate Awards 2021, organizzati da Triboo e Certificati e Derivati, nel corso dei quali UniCredit ha ricevuto molteplici riconoscimenti, confermando la forte leadership nel settore dei Certificati italiani nel corso del 2021:

UniCredit ICA


  • 1° posto nel “Premio speciale Certificate Journal”, come emittente più innovativa su servizi al cliente, comunicazione e formazione;
  • 1° posto nel “Premio Speciale WALL STREET ITALIA”, come emittente più importante per la continuità dell'offerta di prodotti e il forte contributo alla crescita del mercato dei Certificati negli ultimi anni;
  • 1° posto come “Miglior certificato a capitale protetto condizionato”;
  • 2° posto come “Miglior emittente dell’anno”;
  • 2° posto al “Premio Speciale Best Distribution reti private”;
  • 3° posto an “Premio Speciale Best Distribution reti bancarie”.


Rivedi i webinar di UniCredit

UniCredit

Idee operative: azioni e indici da tenere monitorati
RELATORI: Riccardo Falcolini e Pietro Di Lorenzo



La presente pubblicazione ha contenuto informativo – promozionale ed è pubblicata da UniCredit Bank AG Succursale di Milano, membro del Gruppo UniCredit. UniCredit Bank AG Succursale di Milano è soggetto regolato dalla Banca Centrale Europea, Banca d’Italia, Commissione Nazionale per le Società e la Borsa e Bafin. UniCredit Corporate & Investment Banking è un marchio registrato da UniCredit S.p.A. Gli strumenti finanziari emessi da UniCredit Bank AG sono negoziati sul CERT-X di EuroTLX o SeDeX-MTF di Borsa Italiana. Essa non costituisce né offerta, né raccomandazione, né consulenza in materia di investimenti per l’acquisto, la vendita o la tenuta degli strumenti finanziari ivi menzionati. Qualsiasi eventuale riferimento ivi contenuto a specifici obiettivi e situazioni finanziarie degli investitori si basa su generiche assunzioni, non confermate dagli investitori stessi. Gli strumenti finanziari e gli investimenti ivi rappresentati potrebbero essere non appropriati/adeguati per tutti gli investitori. I medesimi sono responsabili in modo esclusivo di effettuare le proprie indipendenti valutazioni sulle condizioni di mercato, sugli strumenti e sull’appropriatezza/adeguatezza degli investimenti, basandosi sui relativi rischi e meriti, nonché sulla propria strategia di investimento e situazione legale, fiscale, finanziaria. La presente pubblicazione è dedicata a strumenti finanziari a complessità molto elevata a capitale condizionatamente protetto, non protetto o non garantito così come a certificati a capitale protetto. Prima di ogni investimento si raccomanda di prendere visione del Prospetto di Base, dei relativi supplementi al Prospetto di Base, delle Condizioni Definitive e del Documento contenente le Informazioni Chiave (Key Information Document - KID) degli strumenti finanziari disponibili sul sito web di UniCredit Bank AG Milan Branch nella sezione Documentazione Legale https://www.investimenti.unicredit.it/it/info/documentazione.html. Le condizioni definitive sono disponibili nella pagina relativa a ciascun strumento attraverso il motore di ricerca. L'approvazione del prospetto non è da intendersi come approvazione dei titoli offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Qualsiasi informazione relativa a rendimenti passati, proiezioni, previsioni, stime o dichiarazioni di prospettive future, così come qualsiasi valutazione o altra informazione dai medesimi ricavata è a scopo esclusivamente illustrativo e non è da considerarsi indicatore affidabile di andamenti futuri.