\n

Aumento di capitale Aedes

a cura di G.Borsi, febbraio 2021

Il gruppo Aedes SIIQ S.p.a, acronimo di Società di Investimento Immobiliare Quotata, opera nel settore immobiliare ed è quotata alla Borsa di Milano dal 1924, tra i titoli che compongono attualmente l'indice FTSE ITALIA Small CAP.
La sua mission è creare valore nel medio-lungo periodo investendo in un portafoglio di immobili con varie destinazioni d'uso.

Dati dell'offerta

Si tratta di un aumento di capitale a pagamento per un importo massimo di circa 50 milioni di euro, attuato attraverso l'emissione di 228.121.590 azioni ordinarie da offrire in opzione agli azionisti nel rapporto di 46 nuove ogni 7 già possedute.

Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni è stato fissato a 0.19 €, incorporando uno sconto del 24.23% rispetto al TERP delle azioni ordinarie.

Calendario

I diritti di opzione saranno esercitabili dal 22 febbraio all’11 marzo compresi e negoziabili fino al 5 marzo.
I diritti non esercitati entro il periodo di opzione saranno offerti entro il mese successivo per almeno due giorni di mercato aperto.

Motivazioni

La Società ha ribadito che lo scopo di questo aumento di capitale è la copertura del fabbisogno finanziario netto per i prossimi 12 mesi per un ammontare di circa 147.3 milioni di euro, di cui 88.3 milioni destinati a investimenti programmati e 23.7 milioni a finanziamenti per soci, erogati dal socio di controllo Augusto con l'obiettivo di ottenerne la compensazione appunto con le nuove azioni emesse nell'ambito di questa operazione.

La prosecuzione dell'attività aziendale dell'Emittente e del Gruppo è strettamente legata alla reperibilità di risorse finanziarie in misura adeguata a far fronte al fabbisogno finanziario netto complessivo del Gruppo per i prossimi dodici mesi.
Da segnalare che al 30 settembre 2020 il patrimonio netto risulta positivo per 249 milioni di euro, a fronte di una capitalizzazione di poco più di 13 milioni, anche se non si deve tralasciare la constatazione della perdita di valore subita da molte delle attività immobiliari a causa della crisi del settore post-Covid19.
I proventi rivenienti dall'aumento di capitale non sarebbero comunque sufficienti alla copertura totale del suddetto fabbisogno finanziario, in quanto anche nel caso di sottoscrizione integrale il loro ammontare netto per cassa arriverebbe a circa 25 milioni (il socio di maggioranza li ha già versati da tempo); per reperire i fondi necessari sono quindi previste azioni ulteriori, il cui buon esito risulterà decisivo: altrimenti, anche nel caso di integrale sottoscrizione dell'aumento di capitale, le risorse finanziarie a disposizione del Gruppo sono attese esaurirsi entro il mese di settembre 2021.

Dati economici e previsionali

Sicuramente la pandemia ha giocato un ruolo sfavorevole per questo tipo di business, tanto che le stime relative ai dati consolidati dell'anno 2020 evidenziano una contrazione dei ricavi da locazione e da altra fonte pari a 2 milioni di euro (14,5 contro 16,5 del 2019) e un ebitda negativo di circa 4 milioni di euro (in linea comunque con l'anno 2019, in cui si era registrato un valore negativo di 3.6 milioni).
La Società prevede un risultato netto consolidato del Gruppo negativo alla fine dell'anno 2020, con perdite stimate tra i 50 e i 55 milioni di euro (-13.5 milioni nel 2019).
Il piano 2020-2026 aggiornato si fonda su assunti in larga misura aleatori, che rendono incerta la previsione in esso contenuta di un ritorno all'utile nel 2022.

Principali azionisti

Dichiarante
Azionista
N° azioni alla data della Nota di Sintesi
Quota % sul capitale votante nelle assemblee per la nomina e revoca degli organi amministrativi (i.e. azioni ordinarie)
Quota % sul capitale sociale complessivo (i.e. azioni ordinarie + azioni speciali)
Augusto
Augusto
18.994.324
39,40 %
47,45%
Vi.Ba.
Vi.Ba.
3.170.000
9,13
7,92
Aurelia S.r.l.
Itinera
1.693.554
4,87%
4,23%

Da rimarcare come il socio di maggioranza Augusto S.p.A. abbia assunto l'impegno a sottoscrivere l'aumento di capitale per la quota di sua competenza.
Il flottante risulta pari a circa il 40%.

Borsa Italiana ha comunicato nella serata di venerdì 19 febbraio i prezzi rettificati e i K di rettifica efficaci dal 22 febbraio 2021:

Codice
Descrizione
Prezzo di Riferimento
Prezzo Last
Prezzo Ufficiale
Coefficiente K
AED
AEDES
0,2100
0.2098
0,2157
0,61709212
AEDADA
AEDES ADA
0,1302
-
-
-

Questa la tabella delle parità matematiche:

VALORE DEL DIRITTO
COSTO DELL'AZIONE
AZIONE CUM
ZERO
0.19
0.19
0,046
0,197
0,243
0,092
0,204
0,296
0,138
0,211
0,349
0,184
0,218
0,402